mercoledì, Febbraio 28, 2024

Ucraina. Gli eroi del grano

RSI – 24/11/2022

La guerra in Ucraina ha messo in crisi il mercato alimentare globale. Il paese è tra i principali produttori di cereali al mondograno, mais, semi di girasole, soia, orzo – prima dell’invasione russa esportati in grandissime quantità in Asia, Medio Oriente, Africa ed Europa.
Da luglio 2022 una serie di accordi tra Kyiv e Mosca, mediati da Turchia e Nazioni Unite, hanno permesso la ripresa, seppur limitata, delle esportazioni ucraine, grazie alla riapertura di alcuni porti sul Mar Nero, a partire da quello di Odessa.
Molti paesi poveri a rischio fame hanno potuto fare nuovamente affidamento sul grano ucraino e i prezzi dei cereali sono tornati ai livelli del periodo antecedente la guerra.
Ma come è stato possibile per l’Ucraina continuare a produrre ed esportare i suoi prodotti agricoli? Come hanno fatto i lavoratori del settore agricolo ucraino a fare il loro mestiere con una guerra in corso?
Questo lungo video reportage per RSI (Radiotelevisione svizzera di lingua italiana), prodotto insieme a Claudio Enrico Maggiolini, racconta un viaggio nelle campagne ucraine nella vasta zona di territorio che corre lungo il confine russo da nord a est…